Stimoli per bambini in regime di coronavirus

blog image

Stimoli per bambini in regime di coronavirus

In regime di coronavirus la vita dei bambini è stata stravolta radicalmente, a fine di bene ma è stata pur sempre stravolta. La domanda che ogni genitore si sarà fatto in questo periodo è: “come posso fare a fargli fare qualcosa di utile costruttivo ed interessante?”

Internet ha tanti difetti ma ha anche tanti pregi ed in questo periodo può venirci incontro con alcuni video, articoli o portali a misura di bambino.

Il Mondo di Sanosauro

Gli sviluppatori di eMooks, applicazione che integra colonne sonore agli e-books, hanno rilasciato la filastrocca “C’era una volta un virus”. Il racconto, spiegano i creatori, ha l’obiettivo di alleggerire preoccupazioni e noia dovute all’isolamento. Il messaggio finale, dicono ancora gli ideatori, non può che essere di positività e resistenza. Il racconto è disponibile gratuitamente sulla piattaforma eMooks, attraverso l’inserimento di un coupon dedicato.

Laborest, produttore di alimenti nutraceutici, svela ai più piccoli “Il Mondo di Sanosauro”. Sulla pagina Facebook dedicata, il piccolo e saggio dinosauro spiega le buone regole da seguire per evitare i possibili contagi da Coronavirus. La mascotte, inoltre, propone idee e giochi per trascorrere queste giornate senza noia, divertendosi a casa.

“Adotta un nonno” e “La fiaba degli abbracci”

Il Comune di Bari chiede ai bambini un gesto di solidarietà e creatività, per alimentare e mantenere vivo il legame tra i cittadini. L’assessore al Welfare Francesca Bottalico (f.bottalico@comune.bari.it) sta raccogliendo email con messaggi, poesie e letterine da recapitare agli anziani della città. I volontari stamperanno le lettere e le consegneranno alle persone isolate insieme alla spesa.

Il CSV San Nicola, attraverso la sua pagina Facebook, sta dedicando attenzioni ai bambini audiolesi. Ogni settimana, i volontari del Centro pubblicano video con storie, fiabe e favole che un’interprete LIS traduce nella lingua dei segni.

Lezioni di yoga ed ecologia per conoscere sé stessi e il mondo

LifeGate sta pubblicando, sui suoi canali social, alcune lezioni di yoga per bambini dai 4 ai 10 anni. Ogni mercoledì alle 16.30, l’insegnante Lucrezia Montrone proporrà esercizi di respiro e concentrazione per calmare la mente. Per gli adulti, appuntamento il martedì e il giovedì alle 19 e il sabato alle 11 con le lezioni di Vinyasa Yoga, per affrontare meglio lo smart working.

Il periodo di isolamento forzato può anche essere utile per approfondire i temi dell’ecologia e della sostenibilità ambientale. Oltre agli Ecotips del WWF, possiamo trovare il Gioca Utile realizzato da Water Alliance – Acque di Lombardia. Il sito raccoglie materiali interattivi e strumenti multimediali, che raccontano nozioni sul servizio idrico, sulle caratteristiche dell’acqua, sui comportamenti virtuosi per rispettare l’ambiente.

Ringraziamo Ambienti&Ambienti per i dettagli dell’articolo